NEWS

OBIETTIVI 2020/21

Obiettivi 2020/21 | Ora che siamo a un punto avanzato della Stagione competitiva di Battlefield V, è tempo per noi di valutare retrospettivamente quanto fatto finora e delineare alcuni degli obiettivi che il CIB si propone per quanto riguarda la struttura degli eventi futuri, quali che siano. Non è detto che tutti gli obiettivi a seguire vengano implementati, né che vengano effettivamente implementati come esposto in questo articolo, ma sono da interpretarsi come una dichiarazione di intenti del CIB e della linea guida che intendiamo perseguire per assomigliare sempre più a un vero eSport, in attesa del supporto diretto degli sviluppatori.

Logo CIB
ESCLUSIVITÀ

L’attuale formulazione della regola dell’esclusività recita:

Qualunque team (da intendersi come nome del team, inclusi tutti i relativi roster) o giocatore (inclusi tutti gli account in suo possesso) che prenda parte alla Stagione 2020 del CIB (solo Campionato e Tornei) NON potrà partecipare ad altri eventi italiani di media-lunga durata che si svolgano in parallelo agli eventi CIB (per “in parallelo” si intende la sovrapposizione di anche solo 1 settimana di gioco; l’esclusività vale anche per eventi che si svolgano su modalità diverse da quelle prese in considerazione dal CIB), a meno che suddetti eventi non siano ufficiali (gestiti direttamente da, o in collaborazione con EA e/o DICE) o, comunque, prevedano l’assegnazione certa di premi in denaro, pari a non meno di 1500 € complessivi (il CIB si riserva in ogni caso di estendere o restringere tale limitazione a sua completa discrezione).

La motivazione della regola è fornita nel Programma Stagionale.

Ascoltando i feedback della community, pur lasciando attiva la regola, questa verrà limitata al solo Campionato. Ove necessario, riproporremo una fase Preliminare aperta a tutti, così da garantire a ogni team di provare a partecipare al Campionato, senza vedersi vincolati dall’esclusività fin dal principio. Per tornei, quali la Coppa CIB, non vi sarà più alcun vincolo di esclusività.


TEAM E ROSTER

L’attuale formulazione della regola sulle limitazioni del numero di team e roster presentabili recita:

Al fine di preservare la varietà di team italiani attivi nel panorama competitivo di Battlefield, ogni team potrà iscrivere alla Stagione XXX del CIB (sia nei Preliminari, che complessivamente tra tutte le Divisioni del Campionato) un numero massimo di 2 roster, ognuno composto da un numero massimo di giocatori, variabile a seconda della fase e della Divisione. Per la Coppa CIB, ogni team può iscrivere un numero massimo di 3 roster.

A quasi 3 anni dalla fondazione del CIB, e con una LAN di ESB alle spalle, riteniamo che, per creare una community che punti a fare del serio eSport, ci sia bisogno di mettere in atto una rivoluzione che allontani dal concetto di “clan” e avvicini sempre di più a quello di “team”. Ovviamente, ci sono ragioni che riguardano anche l’immagine esterna del CIB, che diventeranno più chiare nei punti a seguire.

Per questo motivo, la regola imporrà ad ogni team l’iscrizione di massimo 1 roster per qualsiasi evento CIB e a prescindere da eventuali Divisioni. Ovviamente, resta possibile per un team gestire più roster, ma ciò deve rimanere una questione interna al team stesso. Dal punto di vista esterno, nel CIB dovranno comparire solo roster con nomi, tag e loghi unici. Consapevoli che il cambio del nome dell’account di gioco può comportare delle spese, non verranno imposti vincoli ai nomi che si possono scegliere per questi ultimi. Ecco una lista più dettagliata delle proposte che stiamo pensando di introdurre:

• Due roster non potranno condividere lo stesso logo (o uno similare, qualora rimandi chiaramente allo stesso team).
• Due roster non potranno condividere la stessa tag (in caso di assoluta coincidenza di tag tra due roster che nulla hanno a che fare l’uno con l’altro, lo Staff valuterà la questione in maniera puntuale).
• Due roster non potranno condividere lo stesso nome o una sua parte (qualora rimandi chiaramente allo stesso team). Inoltre, non è possibile cambiare nome o tag del roster durante l’evento, eccetto se il roster in questione diventi parte di un’organizzazione eSport come multigaming, squadre professionistiche, o per necessità legate ad eventuali sponsor.
• Non vi saranno limitazioni per quanto riguarda i nomi usati per gli account di gioco, salvo le normali regole disciplinari. Tuttavia, limiteremo la possibilità di cambiare il nome dell’account di gioco a piacimento (conteranno sempre come cambi ai roster e, pertanto, i cambi saranno soggetti alle medesime tempistiche).
• Per poter essere considerato elegibile per un evento CIB a medio-lungo termine, un account di gioco dovrà aver accumulato una soglia minima di ore di gioco.
• Per quanto riguarda il numero di giocatori schierabili in un singolo roster, per ogni evento verranno stabiliti dei limiti, tenendo conto sia della durata, che dell’eventuale presenza di Divisioni.


GIORNATE DI GIOCO

Le attuali formulazioni delle regole sulle giornate di gioco per il Campionato e la Coppa CIB recitano:

Per il Campionato verrà disputato 1 match a settimana: i team avranno la libertà di scegliere giorno e orario tra le fasce indicate. Una volta presi gli accordi, andranno comunicati dai leader nel canale del match in questione, all’interno del server Discord dell’evento.

Per la Coppa CIB verrà disputato 1 match a settimana: i team avranno la libertà di scegliere giorno e orario tra le fasce indicate, ma viene imposto un giorno di default, nel caso in cui i team non riescano a raggiungere un accordo.


Sulla stessa linea delle tematiche precedenti, anche queste regole diventeranno più restrittive, imponendo una giornata di gioco fissa e NON modificabile, salvo eccezioni da valutare insieme allo Staff caso per caso. Se per la Coppa CIB il giorno di gioco di default era già il martedì, per il Campionato prevediamo di utilizzare il lunedì, spostando gli eventi come Arena e Pandemonium a un altro giorno. L’imposizione di un giorno fisso è decisamente un passo obbligato per qualsiasi organizzatore che voglia poter strutturare i propri eventi avendo dei punti fissi di riferimento, così come per qualsiasi team che voglia portare la competizione a un livello più professionale (dopotutto, anche in qualsiasi campionato provinciale di qualsiasi sport, i match sono tendenzialmente a data imposta). Immaginiamo la reazione dei team mentre leggono queste frasi, ma vogliamo focalizzare l’attenzione sui fattori positivi legati a tale decisione:

• Sapendo con largo anticipo che si giocherà sempre in un dato giorno, i team potranno organizzarsi molto meglio per gli eventi CIB, e più liberamente per altri eventi non CIB, o per i propri interessi personali.
• Il giorno fisso comporta un notevole vantaggio per lo Staff, in quanto risulterà molto più facile programmare: i) le streaming dei match insieme ai commentatori; ii) le relative grafiche promozionali insieme ai grafici; iii) i post sui social; iv) gli articoli sul sito; v) la gestione diretta dei match da parte degli Admin.
• Il giorno fisso sarà molto utile anche per gli spettatori. Ovviamente, per le live punteremo ad ampliare la base di spettatori cercando di coinvolgere molto di più chi non deve giocare (vedi il punto precedente), ma la possibilità di poter registrare molte più partite favorirà coloro che vorranno poi visionarle come VOD (Video on Demand) su YouTube.


FORMAZIONI

Anche in questo caso, pensiamo che alcune modifiche siano necessarie per mantenere la coerenza con le altre proposte:

• L’uso dei pick up non verrà più consentito, a prescindere dalla sua natura (parte dello stesso team, ma non iscritto nel roster; iscritto in altri roster gestiti dallo stesso team; non iscritto in altri roster dello stesso evento; etc.).


STREAMING E ORGANIZZAZIONE

Come già anticipato poco sopra, tutte le nuove regole che andremo a introdurre convergono nel potenziare al massimo delle nostre disponibilità il reparto “Streaming e Organizzazione”. Più rigore vuol dire più certezze. Più certezze vogliono dire maggiori capacità gestionali e organizzative. E ciò, a sua volta, implica un aumento della professionalità che possiamo offrire tanto ai partecipanti, quanto a spettatori e lettori. Il tempo risparmiato grazie a un programma solido, che punta a dare un confine più netto al chi, come, quando e dove si debba intervenire, sarà poi reinvestito in altre iniziative. In particolare, prevediamo l’introduzione di rubriche (e.g. recap eventi; interviste ai team; etc.) e contest (e.g. clip del mese; mvp della settimana; etc.).

Inoltre, con l’ampliamento dello Staff da una parte, e una maggior collaborazione e serietà dei leader dall’altra, potremo procedere alla creazione di statistiche per team e giocatori, in modo da creare un database molto più significativo e di estrema utilità sul lungo termine. In tale database ci piacerebbe includere anche quanti più account social di team e giocatori possibile, al fine di poter facilitare le menzioni, mettere in contatto i giocatori e i team tra loro e aumentare l’interazione con il CIB all’esterno di Discord (in particolar modo su Twitter, social principale del mondo eSport), in modo da incrementare la visibilità generale della community eSport italiana di Battlefield.


FAQ

Per concludere, ecco una serie di possibili dubbi ai quali cerchiamo di fornire risposte che siano quanto più esaustive possibile, nei limiti delle nostre attuali capacità. Aggiorneremo domande e risposte man mano che la situazione diventerà più chiara (ultimo aggiornamento: 25 maggio 2020):

1. Da quando saranno attive le nuove regole?
Con tutta probabilità, a partire dal prossimo settembre 2020.

2. Le regole sono definitive?
No, queste sono solo dichiarazioni di intenti, ma non è ancora assicurato né che tali regole vengano effettivamente introdotte, né che lo siano nella formulazione presentata in questo articolo.

3. Che cosa costituisce un’eccezione alle giornate fisse di gioco?
Nonostante ci sia impossibile fornire un elenco completo delle possibili occorrenze, e riservandoci di valutare caso per caso, indichiamo a titolo esemplificativo: problemi con i server di gioco; problemi con il servizio di gioco online di una data piattaforma; problemi diffusi con un provider del servizio internet; necessità di streaming; sovrapposizione con altri eventi importanti del CIB o di ESB.

4. I nuovi servizi che offrirete comporteranno una qualche forma di iscrizione a pagamento?
No, i nostri servizi continueranno ad essere completamente gratuiti. L’organizzazione conterà sempre sulle donazioni della community per garantire la propria sussistenza. Qualora volessi effettuare una donazione al CIB e supportare il nostro lavoro, puoi farlo dalla pagina Supportaci.

5. Posso entrare a far parte dello Staff?
Certamente, inviaci pure un’email a info@cib-esport.it, specificando per quale posizione vorresti candidarti:
• Admin Discord
• Commentatore (principale o secondario)
• Grafico
• Creatore di contenuti video
• Creatore di contenuti testuali
• Creatore di contenuti per Social Media
Prince  |  Autore
26 Maggio 2020  |  Data articolo
VISUALIZZA ULTIME NEWS